28enne resta infilzato da un tondino di ferro in testa, è in coma

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Il personale del 118 lo ha portato via a sirene spiegate dopo averlo intubato sul posto. Lotta tra la vita e la morte un operaio italiano di 28 anni rimasto infilzato da un tondino di ferro in testa nel cantiere dove stava lavorando, all’interno di un parcheggio in via Giovanni Battista Soresina, in zona Washington a Milano, giovedì mattina.

Grave infortunio sul lavoro in centro a Milano

Il ragazzo, secondo la primissima ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale intervenuti per fare i rilievi, è stato colpito in testa dal pezzo di ferro caduto da diversi metri d’altezza. Quando i medici sono arrivati, un paio di minuti dopo le 8, il ferito era a terra e privo di coscienza.

Gli equipaggi dell’Azienda regionale emergenza urgenza – su ambulanza e automedica – hanno subito cercato di stabilizzare il ragazzo. Poi è stato trasportato in ospedale, al Niguarda, dove resta in gravissime condizioni a causa del significativo trauma cranico che ha riportato.

Il giovane operaio era senza il casco

Stando a quanto appreso da MilanoToday, il giovane operaio non indossava il caschetto di protezione al momento dell’incidente. I militari del Radiomobile stanno accertando che la ditta abbia rispettato tutte le norme in materia di sicurezza sul lavoro.

L’infortunio è avvenuto al piano -6 del garage. A quanto pare il 28enne si trovava lì, su un ponteggio, mentre altri due colleghi dal piano -5 gli passavano dei tondini di ferro. Per una fatalità, una di queste barre metalliche è scivolata e lo ha centrato in testa, perforando da lato a lato.

L’ultimo grave incidente sul lavoro nel Milanese

Soltanto lunedì, mentre stava riparando una saracinesca, un altro giovane operaio – un ragazzo di 21 anni – era rimasto schiacciato ferendosi gravemente. L’incidente è avvenuto in una azienda di San Giuliano Milanese.

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: