aggredita alle spalle, via il motorino

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

L’ha spinta alle spalle e l’ha buttata a terra. Poi, è scappato con il suo scooter. Una postina, una giovane italiana di ventotto anni, è stata aggredita e rapinata poco dopo le 10 di giovedì mattina a Milano durante il suo turno di lavoro. 

La ragazza, stando a quanto lei stesso ha riferito alla polizia, stava consegnando le lettere in via Ressi e, quando si è avvicinata al motorino per ripartire, è stata aggredita e spintonata da un uomo che l’ha sorpresa da dietro. 

Il rapinatore a quel punto è salito in sella allo scooter, un Piaggio Liberty con i colori di Poste Italiane, ed è fuggito via. La 28enne fortunatamente è rimasta ferita soltanto in maniera lieve e non ha avuto bisogno del trasporto in ospedale. Nella sua denuncia alla polizia, ha spiegato che non è riuscita a vedere in faccia l’aggressore e che indossava una maglia a righe. 

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: