Amala, seguila e ora ascoltala via internet Per i tifosi è arrivata la «Radio Nerazzurra»

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

(…) delle frequenze FM per poter arrivare a tutti i tifosi, coprendo così l’intera penisola. Così quel progetto l’ho semplicemente messo in ghiacciaia, mai dimenticato». «Poi – racconta ancora – per caso, perché le cose belle capitano spesso per caso, ho incontrato Triboo, gruppo attivo nel settore dell’E-Commerce e dell’Advertising digitale. Ci siamo parlati – prosegue il direttore – confrontati, studiati ed è nata, dopo qualche tempo, l’ispirazione di far partire Radio Nerazzurra. Non si è trattato di una scelta immediata, sull’onda dell’entusiasmo, ma di un piano di lavoro studiato fin nei minimi particolari, dove nulla volevamo fosse lasciato al caso».

Parola dunque al CEO di Triboo, Giangiacomo Corno. «Oggi il web non è solo fonte di informazione ed un canale di comunicazione unidirezionale attacca ma uno strumento di condivisione, di scambio democratico ed inclusivo. Proprio su questo si basa il progetto di Radio Nerazzurra che, essendo una pure digital radio, permette ai suoi ascoltatori di diventare utenti attivi e parte integrante dei suoi contenuti».

Quali sono i motivi che hanno spinto Triboo a diventare, di fatto, editore di Radio Nerazzurra? «Principalmente tre – spiega – Inizierei dicendo che le forme di comunicazioni audio-digitali sono una delle novità più gettonate oltre oceano e rappresentano già uno dei trend crescenti sul mercato e che qui, seppure agli albori, dimostrano di saper suscitare un grande interesse presso varie tipologie di utenti ma anche di brend interessati a sperimentare questo nuovo canale per parlare ai loro consumatori. In secondo luogo aggiungo che non esisteva un progetto specifico sull’Inter, un vuoto importante a livello di contenuti visto il numero di tifosi della Beneamata, colmato al contrario da altre realtà, sempre digital, come Radio Rossonera e Radio Bianconera. Per finire in famiglia siamo tutti interisti; tanto è bastato per convincerci sull’utilità del progetto».

Dove sarà possibile ascoltare i programmi ed i podcast della neonata Radio Nerazzurra? «Oltre che sull’app dedicata, verrà rilasciata sugli store di IOS e Android – spiega Corno – il nostro palinsesto è già presente sulle principali piattaforme come Spotify, Spreaker, TuneIn, Apple podcast, Google podcast e su FcInternews, uno dei siti principali che si occupa verticalmente di Inter 24 ore su 24. Infine, in questa prima settimana, abbiamo aperto le pagine social su Instragram, Twitter e Facebook e, su quest’ultimo, trasmettiamo giornalmente la radiovisione in diretta, sempre nella logica di far sentire i nostri ascoltatori utenti e partecipi».

Appuntamento quindi su Radio Nerazzurra. Amala, seguila, sentila.

Gabriele Borzillo

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: