Aponte: “Genova e Trieste ancora indietro per servire il centro Europa”

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Genova e Trieste, nella competizione per servire i mercati del centro Europa, “sono ancora indietro”. Lo ha dichiarato l’armatore Gianluigi Aponte, parton del colosso mondiale dei trasporti marittimi Msc, intervenendo a margine dell’assemblea annuale di AssArmatori, associazione guidata dal genovese Stefano Messina. Aponte si è detto d’accordo con i contenuti dell’intervento del presidente di Conftrasporto-Confcommercio Fabrizio Palenzona, secondo cui i due scali italiani non sono ancora in grado di servire adeguatamente i mercati dell’Europa centrale, ma ha aggiunto che continuerà comunque a investire su Genova “tutto quello che sarà necessario e strategico per il nostro gruppo”.

Il vertice di Msc ha quindi ribadito che “il problema del Ponte Morandi è stato risolto molto bene” e che “problemi logistici, secondo me, non ce ne sono”. Parlando poi dei lavori di completamento del terminal container di Calata Bettolo, che sarà gestito da Msc, Aponte ha ammesso che “potrebbe esserci qualche ritardo, ma è una cosa normale. Difficile dirlo con precisione, ma i primi container potrebbero arrivare già in 6 o 7 mesi”.

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: