arrivati in Italia più di 120 migranti. E Salvini attacca le ong

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Non si fermano gli sbarchi a Lampedusa. Un’imbarcazione con 29 migranti, 15 uomini, 11 donne e 3 minori, è giunta a largo di Lampedusa ed è stata soccorsa dalla guardia costiera. Le persone sono state portate nel centro di accoglienza dell’isola. È il secondo arrivo di migranti in 24 ore sull’isola delle Pelagie. Ieri un’imbarcazione con 44 migranti è stata soccorsa a largo di Lampedusa da una motovedetta della capitaneria di porto. Anche in questo caso le 44 persone che erano a bordo, la maggior parte tunisini, con donne e bambini, sono stati condotti nel centro di accoglienza dell’isola.

Ma non è finita qui. Una cinquantina di migranti a bordo di un peschereccio sono arrivati ieri sulla spiaggia di Pietre Cadute a Siculiana (Ag). A notare il peschereccio mentre si avvicinava verso la costa, e a riprenderlo con il telefono cellulare, sono stati alcuni bagnanti che si trovavano in spiaggia. Pare che non appena approdati i migranti si siano diretti subito verso la strada statale 115. Alcuni dei presenti hanno fornito assistenza ad alcune persone sbarcate. Secondo l’associazione Mareamico i testimoni hanno riferito di aver visto la barca arrivare da sud-est percorrere un lungo tratto di mare di fronte a loro prima di scegliere un posto ben preciso dove sbarcare. “Appena arrivati in spiaggia di corsa hanno superato una collina e a quanto pare, riferiscono sempre i testimoni, c’era un auto bianca ad aspettarli”, ha detto Mareamico. Dopo l’allarme i carabinieri e i finanzieri hanno fermato 27 persone nella zona. La barca è rimasta spiaggiata in quel tratto di costa.

Intanto il ministro degli Interni sembra continuare a guardare il dito, invece di guardare la luna. “Adesso partono pure dal Mare del Nord per venire ad aiutare gli scafisti nel Mediterraneo, roba da matti… Ong avvisata, mezza salvata: in Italia non sbarcate. #portichiusi”, ha scritto, postando su Twitter la foto di una nave con bandiera della Norvegia.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: