Atletica: Europei U.20, nei 100 metri è doppio oro Italia – Trentino AA/S

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:


Impresa mai riuscita prima, Paissan e Fontana frecce azzurre


(ANSA) – BORAS (SVEZIA), 19 LUG – Straordinaria doppietta
senza precedenti per l’Italia dell’atletica nei 100 metri agli
Europei Under 20 di Boras. Due azzurri conquistano la medaglia
d’oro: Vittoria Fontana con 11.40 migliora anche il record
nazionale juniores, a trent’anni esatti di distanza, dopo averlo
eguagliato ieri in semifinale (11.42 di Sonia Vigati nel 1989).
   
Al maschile Lorenzo Paissan sfreccia in 10.44 (0.0), e per
l’Italia è il secondo successo di fila in questa manifestazione
dopo quello di Filippo Tortu a Grosseto nel 2017. Il 18enne
trentino supera nettamente il polacco Antoni Plichta (10.52) e
l’inglese Chad Miller (10.53), mentre l’altro britannico
Jeremiah Azu, leader stagionale, viene frenato da un infortunio.
   
Quanto a domani, sarà la giornata d’esordio per altri sei
azzurrini, più le staffette, ed è il momento della
qualificazione nel lungo per Larissa Iapichino: la misura per il
passaggio diretto nella finale di domenica è 6,35, oppure
bisogna restare tra le prime dodici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA