Calciomercato Palermo: Accardi pronto ad accettare, tentativo per Bolzoni e dietrofront Tripoli. Il punto

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Il mercato da «operazione nostalgia» va ancora avanti

Con queste parole l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia introduce il tema relativo agli obiettivi e alle trattative di calciomercato attualmente in piedi dalle parti di Viale del Fante, con la dirigenza del “nuovo Palermo” targato Hera Hora costantemente al lavoro per costruire più in fretta possibile la rosa da consegnare a mister Rosario Pergolizzi per affrontare al meglio l’imminente campionato di Serie D, con l’obiettivo di vincerlo e centrare subito l’obiettivo promozione in C:

Andrea Accardi sarebbe ormai pronto a tornare ad indossare la maglia del Palermo e, nonostante si tratti dell’unico superstite della passata stagione, potrebbe non essere l’unico reduce del vecchio club. Un altro nome rimbalzato in queste ore è quello di Bolzoni, mediano proveniente dal Bari (con cui ha vinto il campionato di Serie D lo scorso anno), già in rosanero dal 2013 al 2016.

Volti già noti alla piazza e ai tifosi, con un legame particolare con la città. Il difensore, palermitano di nascita, è stato il primo ad annunciare pubblicamente la propria volontà di seguire il Palermo anche in quarta serie. Bolzoni è stato invece uno degli «intoccabili» di Iachini nell’anno dei record, in cui i rosa festeggiarono la promozione in Serie A con cinque giornate d’anticipo“.

(Calciomercato Palermo, alla ricerca di un terzino destro: idea Petrucci, classe 2000 ex rosanero)

Gli altri nomi legati al mercato del Palermo ruotano necessariamente intorno agli under: per la fascia destra si starebbe valutando il ritorno in Sicilia di Silvio Petrucci, terzino destro classe 2000 con un passato nella Primavera allenata da mister Scurto e, sempre per ciò che concerne il reparto difensivo, resterebbero gli ultimi dettagli da discutere per il diciottenne ex CremoneseDavide Missaglia. Per quanto riguarda invece l’attacco, sarebbe ormai tutto pronto e apparecchiato per l’acquisto del fantasista palermitano Raimondo Lucera, altro classe 2000 con un passato nelle giovanili dei rosanero.

Da registrare una leggera frenata per il ritorno di Danilo Ambro, mediano classe 1999 svincolatosi dal “vecchio Palermo” in seguito al rientro dal prestito alla Feralpisalò. Sempre secondo quanto riferito stamane dal noto quotidiano regionale, per i rosa questo sarebbe pure un mercato fatto di “dietrofront“, come quello dell’attaccante esterno Pietro Tripoli, il quale sembrava vicino a firmare con la società siciliana e che ha invece deciso di accettare l’offerta del Savona. Anche Andrea Caracciolo, stando alle dichiarazioni di Giuseppe Pasini (patron del club verdazzurro), avrebbe rifiutato la proposta giunta dal “nuovo Palermo” (Approfondisci qui).

Resterebbe ancora da valutare, invece, la pista che conduce all’esterno Desiderio Garufo, ad oggi svincolato ed ormai fuori dai piani tecnici della Reggina, formazione con la quale è comunque partito per il ritiro estivo. L’ex Trapani stuzzica la dirigenza dei rosanero e potrebbe essere un profilo d’esperienza utile allo spogliatoio dei siciliani, anche se in quella zona di campo si preferirebbe dare precedenza a qualche under: “Per la mediana, inoltre, piace lo svincolato Agnelli, liberatosi dopo la mancata iscrizione del Foggia. Il centrocampista, dopo aver valutato la possibilità di restare in rossonero anche in Serie D, è finito nel mirino del Casarano“.

(Palermo, calciomercato versione amarcord: Santana firma il ritorno, Caracciolo riflette. Sorrentino, Brienza e…)



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: