Campo Marzio, anziana truffata da falso addetto al controllo riscaldamento

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

07.08.2019 | 9.20 – Fatto entrare in buona fede per controllare l’impianto di riscaldamento, falso addetto truffa anziana. Ieri sera, martedì 6 agosto, un’anziana è stata tratta in inganno da un uomo che asseriva di essere stato incaricato di controllare l’impianto di riscaldamento di tutti gli appartamenti, da parte dell’amministrazione dello stabile. Una volta fatto entrare in casa, il truffatore le ha chiesto di segnalargli la presenza di oggetti metallici e anelli, compresi eventuali preziosi presenti all’interno dell’appartamento, per motivi di sicurezza; l’anziana non sospettando nulla, si è quindi tolta gli anelli e ha indicato al malintenzionato la cassaforte. Dopo aver convinto la donna che per la sua sicurezza doveva lasciare aperta la cassaforte, le ha chiesto di aspettare con lui alcuni minuti fuori sul terrazzo, dove l’uomo ha poi iniziato una conversazione telefonica, rimanendo al cellulare per tutto il tempo. Probabilmente in contatto con un complice, gli ha dato il via libera per introdursi nell’abitazione e mettere a segno il colpo. Rientrati all’interno infatti, il truffatore ha salutata la donna e si è quindi allontanato. Poco dopo parlando con un vicino, l’anziana ha chiesto informazioni in merito a questi controlli, scoprendo così di essere stata raggirata: la cassaforte era stata completamente svuotata, denaro e preziosi erano spariti. Contatto il 112, sul posto è intervenuta una Squadra Volante della Questura che ha raccolto la versione della proprietaria e cercato di ricostruire i fatti, purtroppo i malviventi si erano già dileguati. Indagini in corso.

La Questura di Trieste invita tutte le persone a diffidare da simili comportamenti, messi in atto da individui che cercano di carpire la fiducia di soggetti deboli, come persone anziane o che vivono da sole, per mettere in atto truffe e raggiri. Al minimo sospetto e, comunque, per verificare situazioni che appaiono dubbie o anomali, ricorda alla cittadinanza di informare prontamente le Forze dell’Ordine attraverso il numero unico 112 e di non avere alcun timore nel segnalare questi episodi.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: