DAL RUGBY AI GIOCHI DI TOKYO, GIAPPONE E ITALIA SEMPRE PIÙ VICINI

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

ROMA (ITALPRESS) – Una giornata insieme per rinsaldare le relazioni tra Giappone e Italia e promuovere i prossimi, importanti, eventi sportivi ospitati nel Sol Levante: il Mondiale di rugby in programma dal prossimo 20 settembre e i Giochi di Tokyo2020. L’ambasciatore giapponese in Italia, Keiichi Katakami, ha invitato questa mattina nella sua residenza romana diversi rappresentanti del mondo delle istituzioni e dello sport italiano, tra cui il sottosegretario allo Sport Giorgetti, il presidente del Coni Malagò e quello della Fir Gavazzi.

“Tra Italia e Giappone – ha ricordato Katakami – ci sono relazioni eccellenti che verranno rafforzate da questi eventi. La nostra speranza è che gli atleti azzurri possano avere ottimi risultati”.

Se lo augura anche l’Italrugby, che preparerà l’appuntamento iridato con 4 incontri, tre dei quali andranno in onda su Rai2: il primo il 10 agosto all’Aviva Park di Dublino contro l’Irlanda, poi il Cattolica Test Match, contro la Russia, a San Benedetto del Tronto (calcio d’inizio ore 18.25) e il derby latino del 30 agosto, alle 21.10, a Parigi contro la Francia. “Sono sicuro che la Coppa del mondo di rugby e le Olimpiadi del prossimo anno saranno due fantastici successi e preziosi veicoli per il mondo dello sport”, le parole di Malagò. Fiducioso Gavazzi: “Per noi è un appuntamento molto importante, crediamo di poter fare qualcosa di meglio rispetto al passato”.

(ITALPRESS).

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: