Dite addio ai Microsoft Internet Games. Niente più partite a Hearts o Backgammon

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Enrico Paccusse


E improvvisamente sale la nostalgia…

Arriva mestamente, in un 15 luglio qualunque, la notizia che i cosiddetti Microsoft Internet Games, cioè quelli preinstallati in tutte le versioni di Windows, daranno l’addio al sistema operativo di Redmond a partire dal 31 di luglio, per Windows XP e Windows ME. Qualche mese in più per Windows 7, che potrà ospitare al suo interno tutti i giochi fino al 22 gennaio 2020.

Probabilmente anche voi, anni fa, avete apprezzato uno dei tanti giochi di cui stiamo parlando, che comprendono Backgammon, Hearts, Spades, Checkers, Reversi e MSN Go, ma giustamente la società ha deciso di concentrare i propri sforzi sulle tecnologie emergenti, come quelle che consentono il funzionamento di xCloud, la piattaforma di gaming streaming proprietaria di Microsoft diretta competitor di Google Stadia (o forse no?).

LEGGI ANCHE: Offerte Prime Day

Una scelta che potrà far male ai più nostalgici ma che ha perfettamente senso da un punto di vista imprenditoriale, dato che ormai gli Internet Games hanno fatto la loro parte di storia. Ora non ci resta che aspettare impazienti ottobre, mese nel quale si aprirà il prossimo grande capitolo della storia gaming di Microsoft (chiamato, appunto, xCloud). E per il 2020, non dimenticatevi quel mostro di potenza che è Xbox Project Scarlett.

 

Via: CNET

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Leave your comment