Domenica di maltempo in mezza Italia. Allerta gialla in sei regioni

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:


maltempo temporali pioggia previsioni del tempo



Una perturbazione veloce in arrivo dai settori centro-settentrionali europei porterà in Italia, nella giornata di domani, un peggioramento delle condizioni meteorologiche al Nord-Ovest, con temporali sparsi, localmente intensi. Lunedì mattina si prevede ancora maltempo al Nord, con un peggioramento che, nel corso della giornata, interesserà dapprima il Centro e poi il Meridione. Lo riferisce il Dipartimento nazionale della Protezione civile sulla scorta delle previsioni meteo, da cui scaturisce un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dal pomeriggio di domani precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte e Lombardia, in estensione dalla serata alla Liguria.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Inoltre, sulla base dei fenomeni previsti e in corso è stata valutata per la giornata di oggi allerta arancione sull’area meridionale delle Marche e su gran parte dell’Abruzzo e della Puglia. Valutata, inoltre, allerta gialla sull’area centro orientale dell’Emilia-Romagna, sul restante territorio di Marche e Abruzzo, su Umbria, Lazio, Molise, Basilicata e resto della Puglia. Per la giornata di domani, allerta gialla in Lombardia, in Molise e su gran parte di Piemonte, Liguria, Abruzzo e Puglia.

Allerta a Milano per il Seveso e il Lambro

Allerta per rischio di temporali forti a Milano e monitoraggio dei fiumi Seveso e Lambro. Il centro meteo regionale lombardo ha emanato un avviso di allerta (codice giallo) nell’area del nodo idraulico di Milano per rischio temporali e vento forte a partire dalle ore 18 di domani, domenica 14 luglio 2019. Nella seconda parte di domani, in particolare, il tempo sarà via via più instabile con primi rovesci o temporali isolati possibili già dal pomeriggio e un peggioramento previsto fino a lunedi.

Il Comune ha quindi disposto l’attivazione del Centro operativo comunale (COC) dalle ore 18 di domani, al fine di graduare il piano di emergenza con il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar a cura della protezione civile del Comune. Sono allertate le pattuglie della polizia locale, le squadre del servizio idrico MM e le squadre di Amsa per entrare in servizio in caso di necessità. 

Forti grandinate sul Gargano

Oggi vento e forte e grandine si stanno abbattendo su gran parte della provincia di Foggia e, in particolare, sul Gargano. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale e dei vari distaccamenti per alberi caduti e diversi allagamenti. Le zone più colpite sono Manfredonia, Mattinata ma anche San Marco in Lamis. A Torre Mileto, frazione di San Nicandro Garganico, i pompieri e squadre della protezione civile sono intervenuti per diversi rami di alberi spezzati e per il forte vento che ha danneggiato i tetti di numerosi fabbricati.

Difficile la circolazione stradale sulla provinciale 48, tra Torre Mileto e San Nicandro Garganico per un albero caduto che ha invaso parzialmente una delle carreggiate; stessa situazione anche sulla strada a scorrimento veloce tra Lesina e Vico del Gargano. La protezione civile e le squadre di volontari stanno invece operando in alcune zone della città di San Marco in Lamis. Nei pressi del convento di San Matteo, lungo la statale 272 in direzione Borgo Celano, un albero è caduto su un palo della luce mentre numerose tegole sono cadute da abitazioni nel centro storico.

Tromba d’aria nel Napoletano

A Varcaturo, località del litorale flegreo di Napoletano, a metà giornata una tromba d’aria ha creato il panico tra i bagnanti. Il mulinello, di una larghezza di circa 8 metri, si è formato a riva all’altezza di uno stabilimento balneare, il Lido Gallo, e ha strappato e fatto vorticare sedie, ombrelloni, lettini, teloni, gazebo e diverse strutture mobili. In molti si sono riparati nel ristorante-bar dello stabilimento. Sul posto sono intervenute diverse ambulanze che hanno medicato una decina di persone, tra cui una bambina rimasta ferita lievemente a un sopracciglio. La tromba d’aria, durata pochi minuti, è stata ripresa con gli smartphone dai bagnanti.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a [email protected]

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Leave your comment