FIBS – Federazione Italiana Baseball e Softball

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

L’Italia di Roberto De Franceschi ci ha messo il cuore, specialmente nel finale, dove ha cercato di rimediare ad un primo inning incredibilmente giù di tono per Riccardo Nepoti segnando quattro punti in un settimo inning nel quale gli azzurrini si sono ritrovati a battere per quattro volte con le basi piene. La tardiva reazione sfortunatamente non è bastata ad evitare la sconfitta che arriva per 8-6 contro una Germania solida e dominante per sei riprese intere. Adesso testa alla Russia, una partita da vincere.

La squadra azzurra era chiamata ad una vittoria per assicurarsi la quasi certezza di passare il turno da prima della classe. E invece i tedeschi del manager Georg Bull si sono confermati squadra forte ed attrezzata per bissare il titolo conquistato due anni fa. L’Italia ha scelto Riccardo Nepoti, lanciatore dal riconosciuto talento, certa di avere un’arma importante contro l’attacco della Germania. E invece ad avere la meglio sono stati proprio gli avversari, che hanno tratto forza dalle difficoltà del lanciatore dei Bologna Athletics. L’impatto è stato devastante: la squadra tedesca ha portato il suo leadoff, Tristan Russel, a battere per due volte grazie alla potenza dei suoi battitori ed alle imprecisioni di Nepoti, “colpevole” di due lanci pazzi e una base su ball. I suoi lanci non hanno avuto l’efficacia attesa e così Russel (2-5) ha inaugurato l’incontro con un triplo ed è andato a casa su una rimbalzante a sinistra di Van Bergen. Una presa al volo di Catellani ha regalato all’Italia la seconda eliminazione, ma un potente doppio di Horger, le valide di Hundt e Rossius che riempiono le basi ed un doppio Paul Schmitz, autentico dominatore dell'incontro tra Italia e Germania con 12 strikeout ed un one-hitter in sei riprese (Carlo Marcoaldi)da tre punti del lanciatore Schmitz (1-3 in battuta) valgono il 6-0. Un inning più tardi la Germania segna anche il 7-0 su lancio pazzo di Nepoti, poi rimpiazzato dall’ottimo Leonardo Belardi (4.1IP, 3H, R, 3BB, 4K), mentre l’attacco di De Franceschi sbatte contro Paul Schmitz, che ha entusiasmato gli scout presenti in tribuna con un repertorio di dritta, slider e curva da lasciare paralizzata la squadra azzurra. Anche lui, tuttavia, non è stato esente da difficoltà: nel terzo inning concede due basi su ball e perde lo shutout su groundout di Bertoldi (1-3, 3 RBI). Un inning più tardi perde anche il no-hitter su una linea di Filippo Venditti mentre un lancio pazzo permette all’Italia di segnare il 7-2 con corsa a casa di Elia Sartini. Mentre Belardi tiene a bada le mazze avversarie, Paul Schmitz fa lo stesso e guida i suoi fino alla fine del sesto, dove lascia con una sola valida subita, un punto guadagnato e 12 strikeout (frutto anche di tre strikeout nel sesto inning) contro 5 basi su ball, tutto questo dopo l’ottavo punto di marca tedesca arrivato nella parte alta del sesto su singolo di Walther ed errore di tiro dell’interbase Beccari. Uscito il dominante lanciatore tedesco, l’Italia prende coraggio e tenta la rimonta: colpisce la seconda valida di giornata con il leadoff Giovanelli, poi riempie le basi e contro il nuovo entrato Joshua Harrison segna due punti su singolo di Bertoldi. Lo “Steno Borghese” ed il dugout di casa spingono gli azzurri ma Harrison trova due strikeout su Adorni e Sartini, avvicinando ancora di più la sua squadra alla vittoria. La truppa di De Franceschi non ha però alcuna voglia di mollare e torna a riempire le basi con Catellani, prima di segnare su balk dello stesso Harrison, che costa al lanciatore la sostituzione con l’interbase Russel, il quale sugella la vittoria con uno strikeout su Christian Laghi.

Per l’Italia adesso non è il momento dei calcoli: giovedì, alle 20, c’è la Russia. Ed è una partita da vincere.

TABELLINO

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICHE

PHOTOGALLERY

da Nettuno (RM), Luca Giangrande

L’Italia U15 trionfa al debutto contro la Francia

Vittorie per manifesta superiorità per Paesi Bassi e Repubblica Ceca, shutout per la Germania

Baseball, Presentato a Nettuno l’Europeo Under15

I giochi sono fatti: scelti gli azzurrini per l’Europeo U15 di Nettuno

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: