Il successo del crowdfunding del museo diocesano di Genova

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Si intitola “La bellezza è un dono. La Sua bellezza è un Tuo dono” il progetto di crowdfunding avviato dal Museo diocesano di Genova con l’obiettivo di raccogliere fondi per il restauro di alcune opere della sua collezione. Come ha spiegato Paola Martini, direttrice del Museo, l’iniziativa avviata “vuole essere un invito ad un contributo ‘lento’ nel tempo, ma costante, per supportare il nostro lavoro nella copertura di interventi di restauro di importanti opere della nostra tradizione religiosa ed artistica”. “Ho usato l’aggettivo ‘lento’, tanto di moda nella sua versione inglese ‘slow’, – ha spiegato – per indicare che non ci sono limiti, né inferiori né superiori, al contributo che i visitatori possono lasciare”. L’offerta “minima” richiesta è di appena 50 centesimi di euro, anche se vengono accettate offerte minori, perché “ogni supporto contribuisce a costruire la cifra da raggiungere”.

“Il termine ‘slow’ – spiega ancora la responsabile – riguarda il recupero di un ‘tempo lento’ della vita e questo si adatta benissimo anche alla fruizione del Museo che, per forza di cose, non può essere veloce, perché il linguaggio delle forme e dei colori ha bisogno di tempo e pazienza per venire assaporato”. Inoltre, scherza, “nel caso della nostra ricerca fondi, il tempo è lento anche perché non possiamo permetterci di essere più veloci, pertanto, facciamo di necessità virtù”. Ci sono state donazioni importanti, anche di alcune centinaia di euro, ma la maggior parte, mediamente, è stata di alcuni euro. “Contributi anche piccoli – ha detto Martini – ma che, nel tempo, hanno fatto la differenza”. In tutto, sono circa 250 persone, i mecenati coinvolti in questa particolare raccolta fondi. Da sottolineare, inoltre, l’importantissimo contributo dei volontari che operano nell’ambito del progetto ‘Chiese aperte’ dell’Arcidiocesi di Genova. “È anche merito loro se questo progetto è stato presentato ai visitatori ed è soprattutto grazie a loro che i visitatori del museo sono stati sensibilizzati a lasciare un contributo”.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: