In Italia per incontrare i suoceri, perde 2mila euro e i documenti: i poliziotti lo salvano

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Foto Questura di Roma
in foto: Foto Questura di Roma

In Italia per conoscere i suoceri, si perde il portafogli con 2mila euro e diverse banconote polacche all’interno. Forse emozionato per l’incontro con i genitori della fidanzata, il giovane polacco non si è accorto di aver perso per strada soldi e documenti di identità. Fortunatamente un cittadino onesto l’ha trovato a terra e l’ha immediatamente consegnato agli agenti del commissariato Fidene Serpentara.

I poliziotti hanno restituito i soldi al ragazzo

Gli investigatori hanno subito cercato di risalire all’identità del proprietario e grazie a Facebook sono riusciti a rintracciare il giovane turista polacco. Quest’ultimo si è precipitato in commissariato e ha recuperato denaro e documenti smarriti, ringraziando calorosamente gli agenti, come si vede nella fotografia postata sulla pagina della Questura di Roma. Sicuramente pensava che il viaggio in Italia per l’incontro con i suoceri, già difficile dal punto di visto emotivo, potesse essere più facile di come invece si è rivelato a causa della brutta disavventura. Fortunatamente lo sfortunato episodio si è concluso nel migliore dei modi grazie all’onestà di un passante e grazie alle indagini della Polizia di Stato.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: