L’Italia approda ai quarti di finale nella gara a squadre della sciabola maschile ai Mondiali 2019 di scherma a Budapest (Ungheria). Il quartetto formato da Luca Curatoli, reduce dal bronzo individuale, Gigi Samele, Enrico Berrè e Aldo Montano, ha superato i primi due turni del tabellone principale e domani proseguirà il proprio cammino verso la finale, affrontando la Georgia.

Gli azzurri hanno esordito con la netta vittoria per 45-14 contro la Repubblica Ceca. Un assalto senza storia, dominato fin dall’inizio dai nostri portacolori. Agli ottavi è arrivato poi il successo per 45-32 contro l’Ucraina. Un assalto con un esito meno scontato di quello precedente, ma in cui gli azzurri hanno comunque sempre mantenuto il vantaggio, dimostrando la propria superiorità.

[email protected]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Bizzi Federscherma