La nave della speranza, della scultrice Ledi Shabani installata al porto di Bari

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

L’8 Agosto 1991, la nave Vlora approda al porto di Bari dall’Albania, con un carico umano di circa ventimila persone.

Una nave scultura, un’ opera d’arte, simbolo della gratitudine albanese è stata collocata nello spazio antistante la Stazione marittima del molo San Vito, visibile all’ingresso della Stazione Marittima punto di arrivo delle navi provenienti dall’Albania.

Nave Vlora Di Ledi Shabani

Dopo 28 anni dello storico evento dell’esodo degli albanesi, dove oltre 20.000 persone sono sbarcate l’8 agosto 1991 dalla nave Vlora attraccata al molo di levante del porto di Bari, si vuole ricordare e ringraziare in segno di riconoscenza la città di Bari e le Autorità del porto per l’accoglienza ricevuta.

La mattina del 4 agosto 2018 l’Associazione culturale “Noi che l’Arte”, che ha per finalità la promozione di giovani artisti, ha consegnato al porto commerciale di Bari l’opera artistica “La nave della speranza” della scultrice albanese Ledi Shabani.

“La Nave della Speranza”, la mia dedizione per realizzare un’opera che mantenesse viva la memoria storica dei nostri paesi.

Ledi Shabani

In quella occasione presso la sala del Comitato dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale in Bari ha avuto luogo la cerimonia di consegna dell’opera scultorea, in presenza del Presidente, Avv. Prof. Ugo Patroni Griffi, della dott.ssa Luana Alita Micheli, Console Generale d’Italia nella Città di Valona (Albania), dell’Assessore alle Culture del Comune di Bari, Silvio Maselli, in rappresentanza del Sindaco Antonio Decaro, del Presidente della Associazione Stella Maris – Santa Chiara e Cappellano del Porto di Bari, Mons. Franco Lanzolla, del C.V. (CP) Luigi Leotta, in rappresentanza dell’Ammiraglio Giuseppe Meli Comandante della Capitaneria di Porto di Bari.

L’opera plastica “La Nave della speranza” è stata collocata nello spazio antistante la Stazione marittima del molo San Vito per ricordare l’evento dell’8 agosto di 28 anni fa ed esprimere gratitudine alla città di Bari ed alle Autorità del porto per l’accoglienza ricevuta dai tanti albanesi sbarcati nel 1991 dalla nave Vlora attraccata nel porto di Bari.

Da oggi “La Nave della Speranza” sarà visibile all’ingresso della Stazione Marittima punto di arrivo delle navi provenienti dall’Albania.

Nave Vlora Ledi Shabani 28 anni
La scultura, realizzata dell’artista albanese Ledi Shabani, vuole commemorare l’ondata di migliaia di cittadini albanesi che 28 anni fa approdarono a Bari con la nave Vlora

Leggi anche

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: