La sinistra incensa la Rackete. Pronti i “premi” pure in Italia

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

La sinistra ha trovato la sua nuova eroina: Carola Rackete. Dopo la cittadinanza onoraria concessa dal Comune di Parigi anche a casa nostra è scattata la corsa buonista per dare un premio alla capitana che ha speronato con la sua nave una motovedetta della Guardia di Finanza. E di fatto ad aprire questa strada è il Comune di Napoli guidato da Luigi De Magistris. All’interno del premio Pimetel Fonseca che è fortemente sostenuto dall’amministrazione comunale di Napoli, di fatto è già pronto un riconoscmento “honoris causa” per la capitana. Una mossa, quella che arriva da Napoli, che ha scatenato l’immediata reazione della Lega che con la coordinatrice cittadina Simona Sapignoli: “Una scelta vergognosa su cui spero l’opposizione in consiglio comunale voglia chiedere conto. Le scelte amministrative e le politiche portate avanti da de Magistris a Napoli in questi anni sono tutte a discapito della città e dei napoletani“.

La polemica però non finsice qui. Basta spostarsi un po’ più a nord ed ecco che si palesa un altro fan di Carola pronto a premiarla: il governatore della Toscana, Enrico Rossi. Anche la regione “rossa” vuole allinearsi alle ultime mosse del popolo buonista e così propone un premio per la Rackete: “Bisogna dare dei riconoscimenti a questo mondo delle Ong così messo all’indice. E’ un mondo pieno di solidarietà, di impegno. La Toscana deve premiare il suo patrimonio importante di giovani e meno giovani che sono fortemente impegnati su questi temi“, ha affermato Rossi. A stretto giro gli ha risposto il ministro degli Interni, Matteo Salvini: “Da Berlinguer a Carola, com’è caduta in basso la sinistra italiana…Il posto giusto per la ricca tedesca? La galera“. Infine va ricordato che già lo scorso 27 giugno, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha deliberato la cittadinanza onoraria per la Rackete: “Dobbiamo solo stabilire il giorno per la cerimonia”. Insomma adesso Carola potrebbe ricevere premi da quelle istituzioni che lei stessa ha preso a schiaffi violando in modo consapevole le leggi italiane…

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Leave your comment