le parole del CT Fabio Conti

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Ci avviciniamo alla diretta di Italia Ungheria, match per i quarti del tabellone femminile della pallanuoto ai mondiali di Gwangju e il clima è rovente nello spogliatoio azzurro. Solo pochi giorni fa lo stesso ct Conti aveva parlato di primo obbiettivo raggiunto, con l’accesso ai quarti, ma anche di alte ambizioni: “Abbiamo raggiunto il primo obiettivo di vincere il girone e non era scontato. Al di là delle previsioni Australia, Giappone e Cina rappresentano avversari di livello che non ti consentono di pensare di aver vinto prima di scendere in vasca”. Il tecnico ha poi aggiunto: “ Nei prossimi tre giorni lavoreremo in attesa dei quarti di finale. In questo momento, a parte forse gli Stati Uniti, la pallanuoto ha molte squadre al mondo di pari livello. Tra queste vi sono sono sia Russia sia Ungheria. Quindi non ho preferenze. Se desideri raggiungere traguardi importanti devi augurarti che il calendario ti ponga contro le più forti. La forza di questa squadra è il gruppo. Abbiamo recuperato Chiappini ed Emmolo, che vengono da infortuni e minuti in allenamento persi. Ora inizia la vera battaglia”. (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE ITALIA UNGHERIA

Dobbiamo ricordare che la diretta tv di Italia Ungheria ai Mondiali di pallanuoto 2019 a Gwangju sarà trasmessa da Rai Due (canale numero 2 del telecomando): di conseguenza sarà possibile assistere alla partita del Setterosa anche in diretta streaming video, visitando senza costi aggiuntivi il sito www.raiplay.it con apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone.  CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

DIRETTA ITALIA UNGHERIA: IL PRECEDENTE

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Italia Ungheria, match di pallanuoto femminile per i mondiali di Gwangju, ma in vista di tale incontro la nostra memoria non può che andare a due anni fa e alla precedente edizione iridata. Nel 2017 a Budapest il Setterosa come le magiare furono ancora protagoniste, ma con percorsi diversi. Le nostre azzurre chiusero infatti da prime il girone, ma ai quarti vennero sconfitte dalla Russia: le nostre beniamine furono quindi costrette ad abbandonare il tabellone principale per giocarsi i piazzamenti. Qui poi l’Italia affrontò prima l’Australia e poi per il quinto posto proprio l’Ungheria (prima nel girone C, ma sconfitta ai quarti dal Canada): le magiare, padrone di casa della manifestazione iridata, allora però ebbero la meglio vincendo con il risultato di 10-8. (agg Michela Colombo)

ITALIA UNGHERIA: ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Ungheria, in diretta dalla Nambu University Aquatics Center di Gwangju, è la partita di pallanuoto femminile in programma oggi lunedì 22 luglio 2019 e valida per il tabellone dei Mondiali di nuoto 2019, con fischio d’inizio previsto per le 11,30 italiane. Il Setterosa compie un grande passo avanti nel suo percorso iridato e oggi affronterà le magiare ai quarti di finale: dopo pure il successo con la Cina occorso solo pochi giorni fa, le nostre azzurre puntano quindi ancor più in alto e quindi alla prima semifinale del torneo di stanza in Corea del sud. Non sarà certo un’impresa facile quella di oggi, vista anche la fisicità delle avversarie, ma le nostre beniamine paiono più che mai convinte a superare la fase dei quarti e quindi a riscattare la prematura eliminazione (sempre in questa parte del tabellone) a opera della Russia nella precedente edizione dei Mondiali di nuoto 2019. Siamo quindi solo in attesa del fischio d’inizio, che secondo il fuso orario italiano sarà previsto per le ore 11,30, ma segnaliamo che saranno le ore 18,30 a Gwangju.

ITALIA UNGHERIA: IL CONTESTO

In attesa quindi di dare la parola alla vasca per la diretta Italia Ungheria di pallanuoto femminile, gara valida per i quarti di finale ai Mondiali di Gwangju, non possiamo che volgere il nostro sguardo indietro e andare a ricordare come le nostre azzurre, oltre che le magiare sono arrivate a questo punto focale del tabellone della manifestazione iridata, di stanza in Corea del Sud. Partendo quindi dalle ragazze del ct Conti non possiamo non ricordare il cammino convincente occorso già nella fase a gironi. Dopo l’esordio con l’Australia col risultato di 10-9, le nostre beniamine hanno convinto anche con Giappone (9-7 per noi) e pure con la Cina, che battuta per 14-6, ci ha pure regalato il biglietto per l’accesso diretto ai quarti di finale dei Mondiali di nuoto a Gwangju. E’ stato invece un percorso appena accidentato per l’Ungheria, nostra rivale: le magiare hanno fatto bene contro la Corea del sud e Canada, ma venendo sconfitte per 17-12 dalla Russia, si sono giocate l’acceso ai quarti nei play off. Qui però la nazionale ungherese femminile di pallanuoto ha brillantemente superato col risultato di 17-6 l’Australia e oggi è pronta a giocarsi l’accesso in semifinale con il nostro Setterosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: