le parole di Ferzetti (20 luglio)

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

La critica ha bocciato “Jurassic Park III”, terzo film della saga diretto da Joe Johnston- “Jurassic Park III, l’involuzione della specie. Non è una battuta nuova, avete ragione. Ma anche il film non si spreca, e nel tentativo di cavar sangue da una rapa già ampiamente spremuta nelle prime due puntate, il povero Joe Johnston accumula tanti di quei cliché da diventare la propria (involontaria?) autoparodia”, ha scritto Fabio Ferzetti, sul Messaggero. E ancora: “Se i banchetti con carne umana hanno fatto partire l’ennesima polemica sulla truculenza al cinema, lo spavento non supera le dosi omeopatiche.Trama pigra, trucchi efficienti, modeste dosi di humour per un sequel che diresti fatto al risparmio. Poi, alla fine, arrivano i nostri con grande spiegamento di mezzi, tanto per spendere qualche milione di dollari in più”, ha commentato Roberto Nepoti, su Repubblica. Ricordiamo che “Jurassic Park III”, clicca qui per vedere il trailer del film, andrà in onda su Italia 1 a partire dalle 21.20, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

JURASSIC PARC III, IL FILM CON SAM NEILL

Jurassic Park III è il film in onda questa sera alle ore 21.20 su Italia 1. Pellicola diretta da Joe Johnston nel 2001, è il terzo capitolo della saga dedicata ai dinosauri avviata da Steven Spielberg con il primo fortunato film della serie. Jurassic Park III vede presenti nel cast Sam Neill nella parte di Alan Grant, Téa Leoni nel ruolo di Amanda Kirby, Julio Oscar Mechoso interpreta Enrique Cardoso e William H. Macy è Paul Kirby. John Diehl ha il ruolo di Cooper, Alessandro Nivola è Billy Brennan, mentre Mark Harelik ha la parte di Ben Hildebrand. Blake Bryan e Taylor Nichols sono Charlie e Mark Degler, Trevor Morgan ha il ruolo di Eric Kirby, Bruce A. Young è M.B. Nash, Laura Dern ha la parte di Ellie Sattler Degler e Michael Jeter è mister Udesky.

JURASSIC PARK III, LA TRAMA DEL FILM

Jurassic Park III si svolge a tre anni dagli eventi del precedente film. Alan Grant è un paleontologo sopravvissuto al precedente disastro e continua a studiare i dinosauri assieme al suo allievo Billy Brennan e le loro ricerche riescono ad arrivare a una svolta quando una coppia di ricchi coniugi, Paul e Amanda Kirby, chiede loro di sorvolare l’isola dei dinosauri. Una spedizione sulla quale Alan nutre grandi remore, ma che non si sente di rifiutare per non ritrovarsi in una situazione di completo stallo. Inoltre, le ricerche di Billy stanno diventando promettenti e soprattutto sono riuscite a stabilire una sorta di superiorità dei velociraptor sulle altre specie di dinosauri: Billy e Alan convengono che i velociraptor sarebbero diventati la specie dominante tra i dinosauri se gli eventi naturali non li avessero portati all’estinzione. Questa ricerca potrebbe essere finanziata dai coniugi Kirby, che in cambio vogliono però essere portati a sorvolare l’isola.

A causa però di manovre sbagliate l’aereo precipita e gli eventi prendono una piega inaspettata: dopo l’incidente, bloccati sull’isola, Alan Grant riesce a comprendere le vere intenzioni dei coniugi Kirby. Che non sono affatto ricchi e inoltre sono a un passo dal divorzio. Hanno deciso di tentare però di esplorare l’isola dei dinosauri per ritrovare il figlio Eric, che è da otto settimane disperso nell’Isola di Sorna dopo un’escursione con quello che è il compagno di Amanda (che dunque non ha più rapporti coniugali col marito Paul), Ben Hildebrand. Grant deve dunque provare a venire a capo del mistero per lasciare l’isola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: