mercoledì 24 luglio si fermano metro, bus, tram e treni

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Mercoledì 24 luglio a Milano si prospetta una giornata nera per i trasporti. È infatti previsto uno sciopero nazionale del settore che potrà avere ripercussioni sia sui mezzi pubblici di Milano gestiti da Atm (autobus, tram e metro) sia sui treni, regionali e non. All’agitazione, infatti, oltre ai dipendenti del gruppo Atm potranno aderire i lavoratori di Rete ferroviaria italiana (Rfi), società che gestisce le infrastrutture ferroviarie, e anche il personale del gruppo Ferrovienord. Trenord, società che gestisce il trasporto ferroviario in Lombardia, ha reso noto che, anche se il proprio personale non sarà interessato dallo sciopero, l’agitazione potrà causare “ritardi, limitazioni e cancellazioni per le corse regionali, suburbane e a lunga percorrenza e il servizio Malpensa Express”.

Gli orari dello sciopero dei treni a Milano

Lo sciopero di mercoledì 24 luglio è in programma dalle ore 9 alle 17 per quanto riguarda il personale delle infrastrutture ferroviarie di Rete ferroviaria italiana e dalle ore 9 alle 13 per quanto riguarda il personale di Ferrovienord. Non sono interessate le fasce orarie di garanzia. In caso di cancellazione dei treni Malpensa Express tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio circoleranno autobus sostitutivi che non effettueranno fermate intermedie. La fermata dei bus a Milano Cadorna è in via Paleocapa, 1. Su un’apposita sezione del sito Trenord sono indicati tutti i treni a lunga percorrenza garantiti anche in caso di sciopero. Per tutte le altre informazioni l’azienda rimanda alla propria app e agli annunci, visivi e sonori, nelle stazioni.

Gli orari dello sciopero dei mezzi pubblici a Milano

A Milano Atm ha reso note le modalità e gli orari dell’agitazione: lo sciopero del personale viaggiante di esercizio è previsto dalle ore 18 alle 22. In questa fascia di quattro ore dunque potrebbe essere a rischio la circolazione sia dei treni della metropolitana sia dei mezzi di superficie, quindi autobus e tram. Lo sciopero di quattro ore è stato proclamato dalle segreterie nazionali di diverse organizzazioni sindacali (Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e, con altre motivazioni, anche Ugl, Faisa Cisal e Fast Confsal).

Gli orari dello sciopero a Como e Monza

L’agitazione del personale viaggiante della Funicolare Como-Brunate è prevista dalle ore 19.30 alle 23.30. A Monza, per quando riguarda le linee gestite da Net – Nord est trasporti – l’agitazione è prevista dalle ore 18 alle ore 22, sia per il servizio urbano sia per quello extra urbano. Lo sciopero potrebbe riguardare infine anche il personale della società Autoguidovie. Potranno subire ritardi e cancellazioni le linee: 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 18 e dalle 22.01 fino a fine servizio.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: