Milano, addio a Francesco Saverio Borrelli – Cronaca

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Francesco Saverio Borrelli
Francesco Saverio Borrelli

Milano, 20 luglio 2019 – Aveva legato il suo nome all’inchiesta “Mani pulite” e al celebre discorso del 2002 quando, da presidente della Corte d’Appello di Milano, aveva esortato la magistratura a “resistere, resistere e ancora resistere come sulla linea del Piave”. E’ morto questa mattina, all’istituto dei tumori di Milano, Francesco Saverio Borrelli. L’ex magistrato aveva 89 anni. Fino all’ultimo gli sono stati vicino la moglie Maria Laura e i figli Federica e Andrea.

Nato a Napoli il 12 aprile 1930, era entrato in magistratura nel 1955. A Milano ha passato praticamente tutta la sua carriera. Dal 1988 al 1999 fu Procuratore capo del tribunale milanese. E poi dal 1999 al 2002 Procuratore generale della Corte d’Appello. Nel 2007, quando era già in pensione e dopo aver abbandonato l’incarico di capo ufficio indagini della Federcalcio, fu nominato presidente del Conservatorio di Milano. La camera ardente sarà allestita da lunedì 22 luglio al Palazzo di giustizia di Milano.

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: