Morto Andrea Camilleri, il maestro siciliano con Genova “labirintica e solare” nel cuore

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:


Genova. È morto questa mattina, all’età di 93 anni Andrea Camilleri. Lo scrittore e regista siciliano, classe 1925, recentemente ricoverato a Roma per un arresto cardiaco.




Il “maestro” era nella capitale per completare l’ultima sua fatica dedicata all’ispettore Montalbano, il personaggio icona che ha portato al grande pubblico il suo lavoro.


Siculo doc, Camilleri aveva un legame particolare con Genova, che considerava seconda casa ideale: durante un’intervista, infatti, dichiarò che se si fosse dovuto trasferire “in qualche posto, andrei a Boccadasse”.

Nel 2016 l’Università degli Studi di Genova gli conferì la laurea honoris causa in lettere moderne, mentre il sindaco Doria, in precedenza, gli aveva conferito il Grifo D’oro: “Ho impressa l’immagine labirintica e al contempo generosa, solare e aperta di Genova e dei genovesi tutti e l’odore del porto che mi fa tanto odore di casa”, aveva scritto al sindaco nei ringraziamenti.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: