Nubifragio allaga la città: via Trieste e Campo Grande sott’acqua

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Era annunciata, ma nessuno si aspettava che la pioggia di ieri sera potesse portare effetti così devastanti. Molti gli allagamenti segnalati, con diversi automobilisti in difficoltà a causa delle strade ridotte a torrenti.

Le chiamate di allarme ai Vigili del fuoco si sono succedute a raffica: cantine allagate, negozi invasi dall’acqua. Centinaia così gli interventi dei gruppi di Protezione Civile, con gli agenti della Locale a bloccare le strade in cui si trovavano sottopassi inagibili.

 

 

Strade come torrenti in Castello a Brescia

 

Significativo il caso di via Trieste, nella sua parte più bassa, vicino a piazzale Arnaldo. La strada è finita nell’arco di qualche minuto letteralmente sott’acqua, con la pioggia che batteva e il colle del Cidneo che scaricava ettolitri di fango, rami e terriccio. Il livello dell’acqua, una volta che i detriti hanno ostruito le caditoie, è salito sino alle portiere della auto in sosta, invadendo i negozi e creando non poche difficoltà ai mezzi in transito.

 

Sottopasso inagibile e strada come un torrente in via Corsica

 

Anche a Campo Grande i clienti della Multisala Oz si sono trovati all’uscita coi piedi a mollo per poter raggiungere le auto.

 

Piazzale allagato fuori dalla Multisala Oz – Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

 

La situazione in tutta la città si è poi velocemente risolta.