Palermo: visite e firma per ben tre atleti. Ad un passo l’accordo con altri quattro elementi, con un sogno sullo sfondo…

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:






Palermo: visite e firma per ben tre atleti. Ad un passo l’accordo con altri quattro elementi, con un sogno sullo sfondo…


Entra nel vivo il Calciomercato della SSD Palermo. D’altronde non c’è tempo da perdere e all’inizio del Ritiro di Petralia mancano solo sei giorni. Una data, quella del 12 Agosto, entro la quale Mister Rosario Pergolizzi, fresco di presentazione, avrà a disposizione almeno 15/16 elementi su cui poter contare. Tre di questi li ha già segnati sull’elenco dei convocati, tre Calciatori che proprio stamane hanno sostenuto le visite mediche e hanno apposto la propria firma sul contratto che li legherà al sodalizio rosanero almeno sino al 30 Giugno 2020. Si tratta del centravanti messinese classe ’86 Giovanni Ricciardo, del ‘cavallo di ritorno’ rappresentato dal 37enne italo-argentino Mario Alberto Santana e da Andrea Accardi, difensore palermitano classe ’95, cresciuto nel Palermo e distintosi in passato anche con indosso le casacche di Trapani e Modena. Sono loro i primi tre colpi messi a segno dal duo Sagramola-Castagnini che si presentano alla piazza con questi primi acquisti decisamente di Categoria superiore.

Ma è solo un inizio, tanto che all’annuncio di Ricciardo, Santana ed Accardi seguirà, nelle prossime ore, quello di almeno altri quattro Calciatori di tutto rispetto. Accordo chiuso infatti, con Danilo Ambro, centrocampista classe ’99 cresciuto con la maglia delle Aquile addosso. Imminente anche la firma di Desiderio Garufo, 32enne esterno agrigentino che ha definitivamente chiuso la propria esperienza al Trapani. Un altro Calciatore esperto e collocato da tempo nel gotha del Calcio siciliano, è Giuseppe Madonia, 36enne attaccante panormita doc che lascia l’Acireale per accasarsi in rosanero, pronto a deliziare la ‘Favorita’ con le deliziose giocate di cui è stato sempre nobile autore. Definita anche l’operazione che porterà al tesseramento di Davide Missaglia, difensore centrale leva 2000, svincolatosi dalla Cremonese. Questi quattro Calciatori sono veramente ad un passo dal divenire nuovi tesserati della SSD Palermo. Molto vicine alla conclusione anche le trattative messe in piedi con Giuseppe Montaperto (fantasista classe 2000), Luigi Mendola (centrocampista del 2000), Raimondo Lucera (attaccante, 2000), Giammarco Corsino (esterno classe ’92 in uscita dal Marsala), Silvio Petrucci (terzino destro del 2000) e Alessio Lo Nigro (centrocampista svincolato, classe ’90).
Capitolo Domenico Germinale. Il 32enne trevigiano ha manifestato la volontà di scendere di due Categorie e legarsi al Palermo. Si sta trattando ed è un’operazione che potrebbe chiudersi a breve. Ancora in alto mare invece la pista che porta a Nicola Mancino. Col 35enne trequartista napoletano manca l’accordo economico, ma c’è ancora la possibilità di venirsi incontro. Per la porta invece, si è deciso di affidarsi un profilo ‘Under’ ed è per questo che è venuta meno l’ipotesi-Angelo Casadei, portiere 31enne campano, ex Gozzano tra le tante altre.
Definitivamente tramontata l’ipotesi Andrea Caracciolo, è pressoché impossibile che arrivi anche lo stesso Stefano Sorrentino. Due atleti straordinari, ma attualmente fuori budget. Non arriverà neppure Guido Davì, centrocampista classe ’90 accordatosi con il Modena, così come resterà solo una suggestione l’ipotesi che Filippo Tiscione stracci il suo ricco contratto in essere con l’ambizioso Casarano per accasarsi al Palermo. E sembra sia saltata anche la pista che porta dritta a Pietro Tripoli. Il trequartista 32enne, molto probabilmente cederà a stretto giro di posta alle lusinghe del Savona.

Un’idea più che concreta al contrario, vede il ritorno in rosanero di Francesco Bolzoni. Il 30enne regista del Bari, sta seriamente tentennando di fronte alla possibilità di tornare in Sicilia e potrebbe essere un altro colpaccio messo a segno dalla nuova Dirigenza. Per la mediana serve esperienza e qualità e oltre a Bolzoni è stato puntato il mirino su Cristian Agnelli, svincolatosi dal Foggia e per il quale si è dato vita ad un serrato duello di Mercato con il Casarano, altra Società che sta costruendo un organico di primissimo livello.
E se Giampiero Clemente, (sempreverde attaccante classe ’78), appare più che altro una romantica suggestione, il sogno attuale del Club e dei tifosi risponde al nome di Gianluca Sansone. Per ora si tratta solo di una remota eventualità, ma il 32enne attaccante lucano sta seriamente riflettendo sulla proposta fattagli pervenire dal sodalizio presieduto da Dario Mirri e Tony Di Piazza. Ma con questo forte prospetto, ci si potrà venire incontro solo a fronte di un corposo sacrificio economico da parte dell’ex Torino e Bologna, tra le altre. Vedremo se nelle prossime ore sarà data un’accelerata in questo senso, ma intanto ci si deve preparare ad accogliere ulteriori imminenti innesti, che andranno ad aggiungersi nelle prossime ore ai tre primi neo arrivati, Giovanni Ricciardo, Mario Alberto Santana e Andrea Accardi. I tifosi stiano pure tranquilli, al di là dei ‘sogni’ e delle legittime speranze, sta nascendo un grande Palermo e la strada imboccata da questa Proprietà è quella più giusta per tornare, nel più breve tempo possibile, laddove questa Città e questa gente meritano ampiamente di stare.

Fonte: www.tuttoseried.com




Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: