Pedullà: “Boateng vuole restare in Italia, è una pista concreta”. Su Khedira e Demme…

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:


Le parole del noto esperto di mercato durante il consueto punto di mercato con Radio Bruno

Di seguito il contenuto dell’intervento di Alfredo Pedullà ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno: “A Khedira non ho mai creduto, non fosse altro che per i sei milioni di ingaggio. Cavalcare il suo nome avrebbe significato andare a sbattere contro un muro. Demme? Il fatto che Pradè abbia detto che il giocatore piace è significativo. Boateng? Per motivi personali vuole restare in Italia, è una pista abbastanza concreta. Ricapitolando, gli investimenti in vista sono: Lirola (o alternative), Demme più un altro centrocampista, poi Boateng e una punta esperta. In uscita per Saponara c’è il Lecce che spinge più del Brescia”.

FOTO VN – Chiesa esce dal centro sportivo a fine allenamento



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: