Roma: rissa al ristorante cinese, distrutto il locale

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Non una semplice rissa, ma una maxi rissa: ne è uscito distrutto un ristorante cinese di Roma, dove una serie di clienti, pare ubriachi, ha iniziato a picchiarsi, lanciandosi cibo e piatti addosso.

È accaduto giovedì notte in un locale intorno a piazza Vittorio, il Simply life Bar di via Alfredo Cappellini, dove intorno alle 23 alcuni agenti sono dovuti intervenire per sedare una rissa. A quanto racconta Il Messaggero, i poliziotti si sono ritrovati davanti uno scenario da incubo, tra pezzi di cibo ovunque, cocci di piatti e bottiglie, sedie e tavolini ribaltati sottosopra.

La causa di tutto sembrano essere stati due clienti in preda ai fumi dell’alcol, che hanno iniziato a litigare fra loro e, all’invito a calmarsi della titolare, hanno dato in escandescenze iniziando a distruggere il locale. Una volta intervenuti, gli agenti della polizia, sono stati a loro volta presi a calci e pugni dai due clienti, e hanno dovuto faticare per sedare gli animi.

Il risultato è una accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni per «aver usato violenza con calci e pugni», contro gli agenti, causando “lesioni giudicate guaribili in 3 e un giorno”, che ha causato ai due clienti una condanna a sei mesi con rito abbreviato.

[Fonte: Il Messaggero]



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: