Surf, spettacolo azzurro: l’Italia è campione d’Europa! – La Gazzetta dello Sport

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Tre ori individuali regalano il primo posto nella classifica generale a Santa Cruz: merito di Claire Bevilacqua nello shortboard e di Federico Nesti e Francesca Rubegna nel longboard

La strada verso Tokyo 2020 è più luminosa che mai per il surf italiano: nessun onda farà paura. A Santa Cruz, in Portogallo, gli azzurri si sono laureati campioni d’Europa con il consueto testa a testa con la selezione padrona di casa, che proprio due anni fa ci aveva costretti all’argento. Un risultato che proietta l’Italia all’Olimpiade di Tokyo 2020 con un comprensibile ottimismo: tra un anno esatto si staranno contendendo in Giappone le medaglie più importanti di tutte, e i surfisti azzurri hanno avanzato la loro fortissima candidatura.

i protagonisti

—  

A posizionare il primo mattone del muro azzurro è stata Claire Bevilacqua, vittoriosa nella categoria shortboard femminile. Nella specialità longboard le firme ai primi posti sono state invece di Fedrico Nesti e Francesca Rubegna, con l’atleta azzurra che è balzata dalla terza posizione alla vetta in extremis, con l’ultima onda da 7 metri. Massimo risultato quindi per l’Italia in questo Eurosurf portoghese, merito di una squadra che senza dubbio entra nella storia azzurra di questo sport.

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: