TMW – SPAL e Hellas pareggiano: a Trento è zero a zero

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

© foto di www.imagephotoagency.it
TMW - SPAL e Hellas pareggiano: a Trento è zero a zero

Al Briamasco di Trento, nel big match amichevole che chiude il ritiro della SPAL, i biancazzurri di Leonardo Semplici si dividono la posta in palio con l’Hellas Verona. La prima frazione di gioco è combattuta e piacevole, nonostante i numerosi errori – probabilmente dovuti ai carichi di lavoro delle passate settimane – che hanno caratterizzato la fase di impostazione di entrambe le formazioni. Sotto l’aspetto atletico leggermente meglio è sembrato essere l’Hellas Verona, rispetto a una SPAL parsa più lenta e imballata nei meccanismi, che comunque è andata in più di una occasione vicina alla rete del vantaggio con Petagna e il brasiliano Strefezza, uno dei migliori in campo insieme al connazionale Igor e Cionek. Dall’altra parte, anche i gialloblù si sono resi pericolosi, trovando però la strada sbarrata da una retroguardia estense attenta. Il secondo tempo ripropone lo stesso copione del primo, con i ferraresi che colpiscono un palo di testa con Valoti al 60’ e poco dopo vanno vicini alla rete con D’Alessandro, azioni salienti di una seconda frazione giocata molto meglio dai biancazzurri. Niente da fare però, con la gara che si conclude in perfetta parità al termine dei novanta minuti regolamentari.

SPAL-Hellas Verona 0-0 (0-0)

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari (dal 65’ Vaisanen), Igor; D’Alessandro (dal 65’ Dickmann), Missiroli, Valdifiori (dal 72’ Jankovic), Valoti (dal 65’ Murgia), Strefezza (dall’85’ Mawuli); Moncini (dal 65’ Floccari), Petagna (dal 72’ Paloschi). All.: Leonardo Semplici. A disp.: Thiam, Meneghetti, Farcas, Cannistrà, Di Francesco.

Hellas Verona (3-5-2): Silvestri; Rrhamani, Kumbulla, Empereur (dal 60’ Dawidowicz); Faraoni (dal 76’ Ragusa), Henderson (dal 46’ Zaccagni), Veloso (dal 74’ Marrone), Badu (dal 74’ Danzi), Vitale (dal 76’ Crescenzi); Tupta (dal 46’ Lee), Di Carmine (dal 67’ Pazzini). All.: Ivan Juric. A disp.: Radunovic, Berarardi, Di Gaudio, Almici.

Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone (assistenti Lombardi e Rossi)

Marcatori: –

Note: giornata nuvolosa. Terreno in discrete condizioni. Spettatori 2.000 circa.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: