Tram troppo cari a Milano. Botta e risposta tra l’ex senatore Preioni e Cazzullo sul Corriere

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Scambio di opinioni, nella pagina delle lettere del Corriere della Sera, tra l’ex senatore leghista Marco Preioni, ossolano da tempo trasferitosi a Milano, e la ‘firma’ prestigiosa del giornale milanese, Aldo Cazzullo.

Non è la prima volta che Preioni scrive alla rubrica delle lettere del Corriere. Stavolta è per lamentare la decisione dell’amministrazione di Milano di aumentare a 2 euro i, biglietto del tram. ‘’L’amministrazione minimizza l’impatto del biglietto a 2 euro – scrive Marco Preioni – dicendo che colpisce solo le utenze occasionali e i turisti. Non tocca i residenti i cui abbonamenti restano invariati. Dietro questa affermazione emerge una mentalità paesana e provinciale che manifesta una visione ‘predatoria’ comune a tutte le amministrazioni che vedono nel ’non  residente’ e nel turista un pollo da spennare. Milano non è mai stata una vera capitale neanche con Napoleone. Non ha la struttura culturale per esserlo. Non lo sarà mai’’.

Stringata la risposta di Aldo Cazzullo all’ex senatore: ‘’Caro Marco, a Londra il trasporto pubblico costa più del doppio’’. 



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: