trasferita in elicottero a Roma

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Una bambina di soli due anni è stata ricoverata nel pomeriggio di oggi, lunedì 22 luglio, all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma dopo aver ingerito una pila mentre si trovava in casa. Da quanto ricostruito finora la minore avrebbe trovato la pila, lasciata incustodita inavvertitamente, e giocandoci l’ha ingerita rischiando di soffocare. Quando i familiari si sono accorti di quanto era accaduto l’hanno immediatamente portata all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina e da qui è stato predisposto il trasferimento d’urgenza in eliambulanza dal 118 nel nosocomio romano.

Le condizioni della bambina ricoverata al Bambino Gesù

Contattato da Fanpage.it, l’ospedale mantiene al momento il massimo riserbo sulle condizioni di salute della piccola, i medici stanno valutando cosa fare per rimuovere la pila dall’organismo della bambina. Non è escluso un intervento chirurgico: la paura di aspettare che la pila ingerita sia espulsa naturalmente dal corpo è connessa soprattutto alla pericolosità degli acidi contenuti all’interno.. Al momento le condizioni della bambina sono stabili ed è tenuta sotto osservazione in attesa che gli accertamenti forniscano tutti gli elementi utili ai medici per decidere.



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: