Trasporti pubblici: Berlino 1 euro al giorno e Milano 2 all’ora? Forse no

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Indignazione social su Twitter. Mentre Milano implementa l’aumento del costo dei biglietti di autobus, tram e metro a 2 euro, Berlino annuncia il taglio lanciando la tariffa di un euro al giorno. Qualche utente si è espresso sui social network contro questo apparente controsenso: entrambe le città manifestano l’intenzione di incentivare il trasporto pubblico per ragioni ambientali e le polemiche nascono da un aumento dei biglietti di 50 centesimi in Italia contro un taglio da 1,70 a «1 euro al giorno» in Germania, ma c’è un po’ di confusione.

In realtà, secondo l’annuncio fatto da Michael Müller durante un’intervista con il Neue Zürcher Zeitung, la cifra che Berlino ha abbassato è quella degli abbonamenti annuali che passano da 761 a 365 equivalente a 1 euro al giorno. A Milano, dove il biglietto è passato da 1,50 a 2 euro, l’abbonamento è rimasto stabile a 330 euro. Quindi, se a Berlino costa 1 euro al giorno per gli abbonati, a Milano costa circa 90 centesimi.

Quello dell’abbonamento è un passo in avanti significativo per la capitale tedesca, mentre il biglietto effettivo a Berlino costa sui 1,70 euro e su questo non sono state annunciate riforme.

Leggi anche:



Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: