TripAdvisor multata in Italia: non può promuovere le recensioni come ‘vere e autentiche’

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

In seguito alla denuncia dell’Associazione Codici in merito alle recensioni pubblicate su TripAdvisor, il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza multando l’azienda per un importo di 100 mila euro (cifra abbassata rispetto ai 500 mila euro richiesti in origine). Si chiude così l’annosa sentenza dopo che il Tar aveva annullato la multa inflitta nel 2014 dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

TripAdvisor è uno dei servizi più utilizzati per la ricerca di locali, monumenti e di attività generiche con cui impegnare il proprio tempo. Quando si è in un posto nuovo e non si vogliono prendere fregature, TripAdvisor può dare una mano a trovare una risposta affidabile. La pratica più diffusa è quella di affidarsi alle recensioni degli utenti, solo che a più riprese si è scoperto come gli stessi imprenditori partecipassero al dibattito parlando bene o male di un’attività in base alla propria personalissima convenienza.

Sebbene TripAdvisor monitori le recensioni e cerchi di fare pulizia dei cattivi attori, risulta impossibile offrire la certezza matematica sull’autenticità di un commento sul servizio. L’azienda, quindi, non può promuovere le recensioni come “vere e autentiche”, secondo l’Associazione Codici, ed è per questo che ha deciso di muoversi a tutela del consumatore con una denuncia che perdura ormai da diversi anni.

Il tutto finisce con una vittoria per l’associazione, che ha commentato così:

“TripAdvisor non può reclamizzare recensioni vere e autentiche perché non è in grado di verificarle tutte. Lo diciamo da tempo e ora lo riconosce anche il Consiglio di Stato, che nella sentenza sottolinea come i consumatori vengano influenzati fin dal primo contatto attraverso claim che ingenerano nell’utente il falso convincimento dell’affidabilità delle recensioni pubblicate. Alla luce di questo verdetto torniamo a chiedere al portale web un intervento deciso per fare chiarezza nelle recensioni, riportando quelle vere ed eliminando quelle anonime o scritte da utenti dal nickname poco chiaro. Un’azione che riteniamo doverosa per il rispetto dei consumatori”

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: