Violento temporale su Genova con vento forte e grandine: blackout, allagamenti e persone bloccate

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio:

Un violentissimo temporale con vento forte e grandine ha investito Genova e buona parte della provincia a cavallo della mezzanotte. Decine gli interventi dei vigili del fuoco. Allagamenti si registrano ovunque e soprattutto nelle due vallate, dove la pioggia è stata eccezionalmente intensa. La zona più colpita, a livello di danni, risulta San Fruttuoso. Gravi disagi su strade e autostrade anche per i molti alberi abbattuti.

In via Berno, sulle alture di San Fruttuoso, si è aperta per l’ennesima volta una voragine nel manto stradale. Un’auto è stata inghiottita nel buco che era già transennato, per fortuna non c’era nessuno a bordo. I vigili del fuoco hanno recintato l’area. In via Monfenera, a Trasta, un albero è caduto sulla strada e un uomo è rimasto intrappolato nella sua auto insieme alla figlia piccola, che è poi riuscito a portare in salvo.

A Brignole problemi per la metropolitana invasa dall’acqua, un dipendente Amt è rimasto bloccato all’interno. In via Canevari un corto circuito ha mandato in fiamme la cabina Enel, intervento dei vigili del fuoco. Stesso problema in via Donghi, dove un intero condominio è rimasto senza corrente. In corso Perrone un bus è rimasto fermo nell’acqua ed è stato organizzato un trasbordo per i passeggeri su un’altra vettura.

In via Casoni, a San Fruttuoso, una donna cardiopatica ha chiesto aiuto ai pompieri perché l’acqua stava entrando in casa. In via della Zebra allarme per una fuga di gas. Nella stessa zona, in via Torti, un altro bus è rimasto in panne.

I fulmini, caduti a centinaia su tutta la città, hanno provocato numerosi blackout e cali di tensione. Molte le persone bloccate negli ascensori e soccorse dai vigili del fuoco. Due alberi sono caduti sull’autostrada A7 all’altezza di Bolzaneto, dove ci sono stati allagamenti e disagi alla circolazione. Un grosso ramo è caduto in via Bobbio, a Staglieno, ed è stato rimosso dalla polizia locale. L’acqua ha invaso molti sottopassi.

In piazzale Marassi due alberi sono caduti su alcune moto. Alberi caduti anche tra i padiglioni dell’ospedale San Martino, dove la viabilità è stata interrotta.

Il temporale ha attaccato la città a partire da Ponente e si è gradualmente esteso facendo registrare quantitativi di pioggia molto elevati. Il dato più alto della rete Arpal è quello di Bolzaneto, con ben 102 mm di pioggia caduti in un’ora. Ma i pluviometri sparsi in città, segnatati dagli utenti della rete Limet, hanno segnato oltre 500 mm di rainrate, una misura dell’intensità della precipitazione proiettata su scala oraria.

LA SPIEGAZIONE – Un evento imprevisto, che ha colto di sorpresa anche i meteorologi, anche se non del tutto inatteso. Le previsioni Arpal per la serata indicavano “bassa probabilità di temporali forti”, il livello prima dell’allerta meteo. Un temporale molto intenso ma anche veloce, che è transitato in meno di un’ora. Determinanti l’alta quantità di energia presente per via del caldo degli ultimi giorni e l’entrata di aria fredda in quota che ha innescato i fenomeni.

AGGIORNAMENTO ARPAL (ore 01.05) – Un’intensa struttura temporalesca innescastasi nell’immediato entroterra del Ponente Genovese e spostatasi poi verso est sta continuando a interessare il Genovesato con precipitazioni molto forti, intensa attività elettrica e colpi di vento con raffiche che hanno superato diffusamente i 50/60 km/h. 125 km/h a Fontana Fresca, 82 km/h a Genova – Porto Antico, 68 km/h a Genova – Castellaccio, 59 km/h a Bargagli). Il nucleo più attivo della struttura al momento sta continuando a spostarsi verso est raggiungendo l’area tra Golfo Paradiso e Tigullio. Nei bacini interessati dalle precipitazioni si sono registrati innalzamenti che al momento non hanno generato criticità sui bacini strumentati. Vista la natura temporalesca non si escludono possibili locali allegamenti delle aree più depresse, fenomeni di rigurgito urbano e possibili criticità idrologiche per i piccoli rii.

Registrazione Domini Web Hosting


MICROchip

MICROchip
Registra qui il tuo Dominio: